Progetti

PROGETTO LIBRIAMOCI

libriamoci-scheda-2016

 

PROGETTO GIOCHI MATEMATICI

La Matematica non è un gioco, ma i giochi possono rivelarsi alleati preziosi per:
• COINVOLGERE gli studenti che si trovano in difficoltà con il “programma” o ne ricavano scarse motivazioni.
• IMPARARE a ragionare al di là del calcolo e delle formule: la Matematica è logica e creatività nel trovare il modo migliore per uscire da situazioni critiche.
• AIUTARE gli studenti più bravi a emergere attraverso l’educazione alla modellizzazione e l’individuazione di strategie eleganti, alternative ai procedimenti più standard.
• DIVERTIRE in modo serio e intelligente: il gioco è una dimensione importante nella vita di ragazzi e adulti.
• PROPORRE agli studenti attività che li motivino e sappiano creare uno stimolante clima di competizione agonistica anche in ambito matematico.
• ISTITUIRE un canale di comunicazione e di collaborazione con l’università e preparare il materiale utile per i laboratori matematici.

GIOCHI D'AUTUNNO - Martedì 15 novembre
classi I, II e III Scuola Secondaria di I grado F. Savini in orario antimeridiano
classi IV e V Scuole Primarie alle ore 15,00

CAMPIONATI INTERNAZIONALI - sabato 18 marzo 2017
Classi I, II e III Scuola Secondaria di I grado

GIOCHI DI ROSI A SQUADRE - martedì 11 aprile 2017

Referente Prof.ssa Lara Di Luigi

 

PROGETTO ALTERNATIVA ALLA RELIGIONE CATTOLICA

progetto

Referente Ins. Tiziana Bruni

 

MUNICIPIO JUNIOR

 Il progetto prevede l’elezione di un Consiglio Comunale degli studenti che coinvolga i ragazzi e le ragazze delle classi  V primaria e prima, seconda e terza secondaria di primo grado; tale esperienza può costituire per i giovani che cominciano a partecipare alla vita di comunità una palestra di cittadinanza attiva che li avvicina precocemente al contatto con le istituzioni e risveglia in loro la consapevolezza di essere parte integrante ed attiva del territorio. Questa esperienza, inoltre, diventa un importante esercizio di responsabilità, di autonomia e di presa di coscienza delle proprie capacità decisionali.

OBIETTIVI
Promuovere lo sviluppo delle capacità di ascolto, di espressione e di confronto delle idee e cooperazione dei ragazzi 
- favorire lo sviluppo della responsabilità, della capacità critica e dell’ autonomia decisionale
- promuovere lo sviluppo di una relazione positiva con l’ amministrazione comunale e con le istituzioni locali 
- favorire nei ragazzi la conoscenza della realtà e dell’ associazionismo territoriale
- accrescere nella comunità la capacità di accogliere ed ascoltare il mondo giovanile

 CORSI DI INGLESE CON MADRELINGUA

Dal 2 dicembre 2014 sono attivi i corsi di inglese con docenti madrelingua presso la Scuola Secondaria di I grado 'F. Savini'. I corsi sono rivolti agli alunni delle classi III, IV e V delle scuole primarie e agli alunni delle classi I e II della scuola secondaria di I grado.

Ogni corso, composto al massimo da 15 alunni, avrà la durata di 20 lezioni ciascuna da un'ora e il costo di € 95,00 per le classi quinte della scuola primaria e € 90,00 per tutte le altre classi. Gli alunni delle classi quinte, al termine del corso potranno sostenere l'esame per la certificazione STARTERS.

Referente. Prof.ssa Annarita Scurti


 MUSICASCUOLA 

Il progetto, in convenzione con l'Istituto Superiore di Studi Musicali 'G. Braga', affidato alla conduzione di esperti,  nasce in risposta a bisogni di completamento e potenziamento dell’offerta formativa sull’educazione musicale e propone una articolata possibilità di partecipazione:

  • propedeutica musicale;
  • canto corale e individuale;
  • approccio allo studio dello strumento, chitarra, pianoforte, strumenti a fiato, violoncello e violino.

L’organizzazione del progetto comporta  l’ orario aggiuntivo come ampliamento dell’offerta formativa, per gli alunni dei plessi 'Savini', 'S. Giuseppe', 'S. Giorgio', 'Michelessi' e 'Sarti', prevede il contributo dei genitori.

CIRCOLARE E MODULO DI ADESIONE

Referente Ins. Angela Casalena


 IL GIORNALINO DELLA SCUOLA 'L'ASTUCCIO'

Il progetto del giornalino dell’Istituto“L’astuccio” si pone come finalità e obiettivo principale quello di avvicinare i ragazzi ad una forma di scrittura, quella giornalistica, che li metta nelle condizioni di tradurre in competenza quanto appreso sui banchi di scuola e che li avvicini al mondo dell’informazione su carta stampata, rendendoli protagonisti attivi. Esso coglie, inoltre,  facili agganci con le numerose attività proposte dall’Istituto e con  i molti progetti che possono trovare “voce” in questa realtà: per questo, “L’astuccio” può essere considerato il vero collante per tutti gli allievi e le famiglie della nostra grande realtà scolastica.

Referente Prof.ssa Cinzia Di Giannatale

L'ASTUCCIO N. 11


 RACCONTIAMOTERAMO.IT

Il progetto realizzato in collaborazione con il Servizio Educativo dei Civici Musei di Teramo, nasce dall'esigenza di far perseguire agli alunni il valore della responsabilità sociale e di promuovere la conoscenza dei beni culturali presenti nel territorio.

È rivolto agli alunni delle classi quinte delle scuole primarie e a tutti gli alunni della scuola secondaria di I grado 'F. Savini'. Al termine del percorso in aula e con le guide dei Musei il progetto si conclude con l'evento finale nel mese di maggio in cui tutti gli alunni coinvolti fanno le 'guide' nei siti della città.

Referente Prof.ssa Ilde Palmarini

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter